Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto in Centro Italia. Cina invia soccorritori già operativi

CINA, PECHINO – Un team cinese di soccorritori è giunto giovedi sera in Italia e nelle aree colpite dal sisma che ha devastato mercoledì notte l’area appenninica intorno ad Amatrice, diventando subito operativo.

Lo riferisce l’agenzia Nuova Cina secondo cui il “Rescue Team of Ram Union” della provincia dello Zhejiang ha inviato tre esperti, in base a quanto riferito dal Dipartimento degli affari civili.

Xu Lijun, direttore dell’Unità d’intervento, ha spiegato che i tre soccorritori, in pos di macchinari medici e per aiutare individuazione di persone intrappolate sotto le macerie, hanno ricevuto una “formazione professionale” vantando diverse partecipazioni a operazioni simili su scala internazionale.

Inoltre, la filiale italiana ha inviato un altro gruppo di 16 persone tra cui due dottori e beni di primissima necessità. Il “Rescue Team of Ram Union” dello Zhejiang, che ha preso parte finora a 5 missioni all’estero in Nepal, Pakistan ed Ecuador, è stato costituito a maggio del 2009 e, sul fronte interno, è intervenuto nei terremoti di Wenchuan, provincia dello Sichuan, di Yushu, Qinghai e Ludian, Yunnan.