Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto in Messico, scossa di magnitudo 6 nel sud del Paese

CITTA’ DEL MESSICO  – Terremoto in Messico. Una scossa di magnitudo 6 della scala Richter è stata registrata lunedì 27 giugno alle 23 ora italiana ad una decina di chilometri a sud di Pinotepa Nacional, nello Stato di Oaxaca.

Gli edifici hanno tremato anche a Città del Messico, e la gente è scesa numerosa per le strade, scrive l’Associated Press. Diversi uffici sono stati sgomberati.

Lo scorso 7 giugno in Messico sono state registrate diverse scosse di terremoto della stessa magnitudo, con epicentro al largo della costa occidentale del Paese. Il primo terremoto era avvenuto alle 5:51 (le 12:51 in Italia) con epicentro a circa 90 chilometri a sudovest di San Patricio, sulla baia di Navidad, nello stato di Jalisco. Il secondo era stato registrato sei minuti dopo, con magnitudo 5.5 e il terzo alle 6:07 (le 13:07 in Italia) con magnitudo 5, ambedue con epicentro nella stessa zona della prima scossa, secondo informazioni diffuse dalla Protezione Civile di Jalisco.