Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Nuova Zelanda, magnitudo 6.3: colpite isole Kermadec

AUCKLAND – Un forte terremoto di magnitudo 6,3 ha colpito la Nuova Zelanda – le isole Kermadec, nel sud del Pacifico – nel tardo pomeriggio di mercoledì 13 luglio; lo ha riferito il Servizio Geologico degli Stati Uniti che monitora terremoti in tutto il mondo.

L’epicentro del sisma è stato di 201 km a nord-est di Raoul Island – la più grande e più settentrionale delle isole Kermadec – e ha colpito 12 chilometri sotto la superficie. Non ci sono notizie di vittime o danni e non è stato lanciato nessun allarme tsunami.

La disabitata Kermadecs, le isole più settentrionali della Nuova Zelanda, si trovano a 1.100 chilometri a nord di Auckland.