Cronaca Mondo

Thailandia, scherza in aeroporto: “Mica ho le bombe” e lo arrestano. Rientrerà in Italia lunedì

L'aeroporto di Phuket

L’aeroporto di Phuket

ROMA – Rientrerà in Italia lunedì il pensionato grossetano di 70 anni, Giorgio Pasquinucci, che, stando al suo racconto, era stato arrestato all’aeroporto di Phuket, in Thailandia, per una battuta: al controllo bagagli avrebbe detto, scherzando, “Non ho mica le bombe”.

A riferirlo è lo stesso Pasquinucci spiegando che si è già svolto il processo, conclusosi con una condanna e l’espulsione. In particolare all’uomo sarebbe stata inflitta una pena di 2 anni poi ridotta a sei mesi perché, su consiglio del legale che lo ha assistito, avrebbe ammesso le sue colpe.

E’ stato inoltre condannato al pagamento di una somma di denaro corrispondente a circa 3.000 euro. Pasquinucci, stando sempre al suo racconto, dopo essere stato arrestato avrebbe trascorso due giorni in carcere prima di uscire, dopo aver pagato la cauzione.

To Top