Cronaca Mondo

Trump, Klm costretta ad allontanare 7 passeggeri da Amsterdam verso Usa

Trump, Klm costretta ad allontanare 7 passeggeri da Amsterdam verso Usa

Trump, Klm costretta ad allontanare 7 passeggeri da Amsterdam verso Usa

AMSTERDAM – La linea aerea olandese Klm ha reso noto che ha dovuto allontanare sette passeggeri ai quali non è più permesso di entrare negli Stati Uniti dopo l’ordine esecutivo firmato dal presidente Usa Donald Trump che ha ordinato lo stop agli ingressi da sette Paesi musulmani.

“Ci piacerebbe portarli lì – ha detto Manel Vrijenhoek dell’ufficio stampa della Klm al NY Times -, ma per gli Stati Uniti queste persone non sono più benvenute”.

Vrijenhoek non ha specificato le loro nazionalità, ma ha confermato che provengono dai Paesi colpiti dal divieto di immigrazione di tre mesi, Iraq, Siria, Iran, Sudan, Libia, Somalia e Yemen e che avrebbero dovuto volare con Klm diretti negli Usa da diversi aeroporti in tutto il mondo.

La portavoce della compagnia ha aggiunto: “C’è ancora mancanza di chiarezza su chi sia colpito da questo divieto”, ha precisato la portavoce.

To Top