Cronaca Mondo

Trump. Pressioni Casa Bianca su Cnn per copertura ”disonesta”

Logo della Cnn

Logo della Cnn

USA, NEW YORK – Pressioni della Casa Bianca sulla Cnn contro una copertura dell’amministrazione Trump giudicata “disonesta”.  Lo rivela il Wsj, citando un dirigente della presidenza e un’altra fonte a conoscenza della vicenda.

Il giornale scrive che nelle scorse settimane Jared Kushner, consigliere fidato e genero del presidente, ha espresso la profonda preoccupazione dell’amministrazione ricevendo alla Casa Bianca Gary Ginsberg, vice presidente esecutivo per il marketing e la comunicazione della Time Warner, che controlla l’emittente..

Kushner, fino a poco tempo fa anche lui editore, del New York Observer, avrebbe affrontato la questione anche con altri dirigenti della Warner, tra cui il presidente della Cnn internazionale Jeff Zucker.

L’ emittente televisiva è da tempo nel mirino di Trump e del suo entourage, additata come fonte di ‘fake news’ ed esclusa normalmente dalle domande durante le conferenze stampa. Il braccio di ferro avviene sullo sfondo della ventilata fusione tra Time Warner e At&T, un’operazione da 85,4 mld di dlr cui Trump in campagna elettorale ha detto di essere contrario.

”Il nostro giornalismo non è mai stato più forte e continueremo a tenere l’amministrazione sotto pressione. Questi sono i fatti”, ha commentato una portavoce della Cnn.

To Top