Cronaca Mondo

Turchia. 1.273 arresti per terrorismo la settimana scorsa

Polizia turca

Polizia turca

TURCHIA, ISTANBUL – Sono 1.273 le persone arrestate nell’ultima settimana in operazioni antiterrorismo in Turchia. Lo rende noto un bollettino del ministero degli Interni.

Come avviene regolarmente dal fallito colpo di stato del 15 luglio scorso, la maggior parte dei sospetti (920) è accusata di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen.

In manette sono finiti anche 278 presunti militanti del Pkk, mentre altri 30 ribelli curdi risultano uccisi nello stesso periodo. Arrestati anche 50 affiliati all’Isis e 25 a gruppi illegali di estrema sinistra.

To Top