Cronaca Mondo

Uccide i nonni insieme al fidanzato, poi organizza un droga party con gli amici

Cassandra e Johnny (foto Facebook)

Cassandra e Johnny (foto Facebook)

LAWRENCEVILLE, GEORGIA – Uccide i nonni insieme al fidanzatino – usando un martello, una mazza da baseball e un cric – e poi organizza un droga party con gli amici.

Ha sconvolto l’opinione pubblica americana il duplice omicidio di cui si è macchiata la 17enne Cassandra Bjorge insieme al suo ragazzo, Johnny Rider, di due anni più grande.

Scoperti, i due hanno poi confessato di aver brutalmente ammazzato i nonni di lei, Wendy e Randall Bjorge, entrambi di 63 anni, a Lawrenceville, Georgia, usando un martello, una mazza da baseball e un cric per auto.

I due poi hanno avevano poi chiuso i cadaveri in una stanza.

Cassandra e Johnny sono stati fermati soltanto giorni dopo, quando Cassandra e Johnny hanno tentato di uccidere con una mazza da baseball anche la sorella di quest’ultimo, che però è riuscita a fuggire e raccontare tutto alla polizia.

To Top