Cronaca Mondo

Ufologo scomparso in Brasile. Statua di Giordano Bruno e libri criptati nella sua camera

Ufologo scomparso in Brasile. Statua di Giordano Bruno e libri criptati nella sua camera

Bruno Borges (Facebook)

RIO BRANCO – Ufologo scomparso in Brasile. Bruno Borges, 24 anni, studente di psicologia, è sparito misteriosamente dalla sua casa di Rio Branco. Da una settimana non si hanno più sue notizie. Alcuni cacciatori di alieni hanno proposto una spiegazione oltremodo fantasiosa rispetto alla sua scomparsa: è stato rapito dagli extraterrestri.

A sostegno della loro ipotesi puntano l’attenzione su una serie di oggetti rinvenuti all’interno della camera di Borges. Il più inquietante è una statua del filosofo Giordano Bruno, particolarmente caro agli ufologi per il fatto di aver parlato di mondi extraterrestri. Ci sono poi 16 libri criptati scritti dal 24enne, tutti con un diverso numero romano sulla copertina. Poi una serie di fogli attaccati al muro con frasi sempre relative al mondo degli alieni. Inoltre, sul pavimento della camera sono visibili una serie di simboli che alludono alla setta degli Illuminati, società segreta nata in Baviera nel XVIII secolo.

“Abbiamo cercato di chiamarlo al cellulare, ma è spento, non è mai andato via prima, non ha preso nulla e l’ultima volta che l’abbiamo visto si stava allontanando da casa”, ha detto il padre del ragazzo. La mamma ha voluto specificare che suo figlio è “intelligente, un leader nato con alte capacità di persuasione. Un ragazzo di buon cuore”.

La testimonianza più importante è però quella della sorella dell’ufologo, che parla di una specie di progetto che suo fratello starebbe portando avanti da tempo per arrivare a pubblicare i suoi scritti, che vorrebbero gettare nuova luce sullo studio della vita aliena. L’allontanamento di Borges potrebbe dunque far parte di un “piano”. Questo farebbe pensare però che il suo allontanamento da casa sia solo una sorta di trovata pubblicitaria per catturare su di sé l’attenzione dei media. “Ci siamo molto preoccupati, ma ora pensiamo che stia bene”, ha fatto sapere la donna.

To Top