Cronaca Mondo

Uragano Irma verso Miami. Meteorologi: “E’ nella peggiore delle posizioni”

Uragano Irma verso Miami. Meteorologi: "E' nella peggiore delle posizioni"

Uragano Irma verso Miami. Meteorologi: “E’ nella peggiore delle posizioni”

NEW YORK – L’uragano Irma minaccia Miami. Il violento ciclone che si è abbattuto sulle Antille e su Porto Rico, provocando almeno 13 morti, ora sta arrivando sulla Florida, che ha già dichiarato lo stato d’emergenza. Da ore infatti residenti e turisti vengono allontanati dalle città e ora per i meteorologi Miami si trova nella peggiore delle posizioni possibili, dato che vi vivono milioni di persone, e ora è necessario correre ai ripari.

Intanto sale il bilancio delle vittime dell’uragano Irma. Ora sono almeno 13, dopo che tre morti sono stati accertati nelle Virgin Islands, territorio statunitense che sta subendo “danni catastrofici”, come spiegato dal governatore. Le isole piu’ colpite sono quelle di St. Thomas e St. Johns. Molte strade sono inaccessibili e rendono difficili i soccorsi.

Anche la Nasa è preoccupata dall’allerta uragano. Gli scienziati infatti temono che l’uragano sia in grado di distruggere il centro spaziale del Kennedy Center a Cape Canaveral e sono impegnati a mettere in sicurezza le costruzioni.

Non solo la Florida teme Irma, ma anche altri stati della costa orientale degli Stati Uniti. Così, dopo la Florida e la Georgia, anche il North Carolina è  in stato di emergenza, dove la tempesta dovrebbe arrivare la prossima settimana. Seppure i venti dovrebbero per allora essersi indeboliti – ha spiegato il governatore Roy Cooper – non si escludono danni elevati.

To Top