Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa 2016. Germania, ”Collaboreremo con chiunque vincerà”

GERMANIA, BERLINO – “Chiunque vincera’ le elezioni” statunitensi “sara’ colui con cui il governo” tedesco collaborera’”: lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri di Berlino, Martin Schaefer, rifiutandosi di confermare che il capo della diplomazia tedesca, il socialdemocratico (Spd) Frank-Walter Steinmeier, in passato si sia espresso in maniera critica sul candidato repubblicano Donald Trump.

“Sono, credo, undici mesi che non commento queste elezioni Usa e resistero’ ancora fino a martedi, si e’ schermito dal canto suo Steffen Seibert, il portavoce del governo e della cancelliera Angela Merkel, anch’egli incalzato da domande nella conferenza stampa governativa del lunedi’.

Il portavoce del ministro comunque ha rinviato alle dichiarazioni pubblicate sabato in cui Steinmeier ha espresso “grande preoccupazione” per le “post-truth politics”, la “politica post-fattuale”, dato che nelle elezioni americane, nella campagna referendaria sulla Brexit e “altrove nell’est europeo” i “fatti” obiettivi non sembrano piu’ giocare alcun ruolo”.