Cronaca Mondo

Usa, baby sitter di 14 anni mette in lavatrice bimba di 3. Le foto choc

Usa, baby sitter di 14 anni mette in lavatrice bimba di 3. Le foto choc

Usa, baby sitter di 14 anni mette in lavatrice bimba di 3. Le foto choc

GARRETT (INDIANA, USA) – Baby sitter americana di 14 anni si ubriaca con gli amici mentre bada ad una bambina di tre anni, Raelyn Camp, e la mette in lavatrice. 

Ispirata dai tanti video di abusi sugli animali che si vedono su YouTube, la ragazzina, a cui era stata affidata sia la bambina di 3 anni sia la sua sorellina di 5, ha messo la più piccola prima nella lavatrice e poi nell’asciugatrice.

2x1000 PD

A raccontare l’accaduto agli investigatori è stata la mamma delle bambine, Missy Camp. Domenica 2 giugno la donna era uscita di casa e aveva affidato le due figlie piccole alla baby sitter di 14 anni che conosceva da tempo e che già in passato si era presa cura delle bambine senza problemi. Ma quando la madre delle piccole è tornata a casa ha trovato una scena terribile: sul pavimento di casa era sparsa la spazzatura, e due bagni, una finestra e la televisione erano rotti. In giro per casa c’erano lattine vuote di bibite, avanzi di cibo e persino dello Xanax.

Era la scena del dopo festa: la baby sitter, infatti, quel giorno aveva invitato nella casa della famiglia Camp, a Garrett, Indiana, alcuni amici e si era ubriacata. Quando la madre delle bimbe è rientrata a casa e ha visto i lividi sul corpicino della figlioletta la baby sitter ha provato a giustificarsi dicendo che la piccola era caduta, ma poi è stata la stessa Raelyn a raccontare alla madre come erano andate veramente le cose. E la donna ha denunciato la baby sitter, che è stata arrestata con l’accusa di negligenza e maltrattamenti  e ora rischia  anche una condanna definitiva in un carcere minorile.

(Foto da Twitter)

 

 

To Top