Cronaca Mondo

Usa. Cappi razzisti davanti a National Art Gallery ed altri musei

Un cappio

Un cappio

USA, WASHINGTON – Un altro cappio da impiccagione e’ stato trovato, questa volta davanti alla National Art Gallery di Washington. La polizia sta indagando anche perche’ si tratta del terzo cappio trovato nelle ultime settimane: tutti e tre sono stati collocati vicino a musei che si trovano nel National Mall, che collega il Capitol Hill al Monumento di Washington.

Gli altri due cappi erano stati trovati al National Museum of African American History and Culture e all’Hirshhorn Museum. I cappi sono simboli controversi della cosiddetta era di Jim Crow durante la segregazione razziale e la violenza contro i neri negli stati del sud.

To Top