Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa. Email Clinton, stanno indagando 150 agenti dell’Fbi

Un mini esercito di 147 agenti dell' Fbi sta indagando sulle e-mail di Hillary Clinton, spedite o ricevute su un server privato quando era segretario di Stato Usa. Lo riferisce il Washington Post citando una fonti informata vicina al capo dei federali James B. Comey.

USA, WASHINGTON – Un mini esercito di 147 agenti dell’ Fbi sta indagando sulle e-mail di Hillary Clinton, spedite o ricevute su un server privato quando era segretario di Stato Usa. Lo riferisce il Washington Post citando una fonti informata vicina al capo dei federali James B. Comey.

Secondo il quotidiano un impegno così significativo conferma l’intenzione di accelerare le indagini in vista delle elezioni di novembre. Secondo diversi esperti legali appare improbabile che Clinton venga punita o penalizzata per l’uso della posta privata durante il suo mandato al Dipartimento di Stato in quanto la pratica non è proibita.