Cronaca Mondo

Usa. Fbi, spunta l’ipotesi di una donna per il dopo Comey

Kelly Ayotte

Kelly Ayotte

USA, WASHINGTON – Spunta l’ipotesi di una donna per la guida dell’Fbi: si tratta di Kelly Ayotte, senatrice repubblicana ed ex governatrice del New Hampshire. Lo scrivono alcuni media – tra cui Fox News e Politico – secondo cui Donald Trump starebbe valutando la sua candidatura.

Ayotte, 48 anni, avvocato, e’ stata anche procuratore generale nello stato del New Hampshire, dunque con un background nel campo dell’ordine pubblico e della sicurezza.

Ultimamente si e’ distinta per il ruolo determinante avuto in Senato per facilitare la conferma della nomina di Neil Gorsuch alla Casa Bianca. Per questo Trump le sarebbe riconoscente, nonostante Ayotte non l’abbia sempre appoggiato. “Sarebbe un’ottima scelta”, ha affermato il senatore repubblicano Lindsay Graham, uno dei principali estimatori di Ayotte.

To Top