Blitz quotidiano
powered by aruba

Lotteria da 1 miliardo di euro in America. Febbre da gioco..

Lotteria in America da 1,3 miliardi di dollari, un miliardo di euro. mercoledì 13 gennaio ci sarà la nuova estrazione, la ventesima, di Powerball. I biglietti costano 2 dollari, un terzo che in Italia. Tutti impazziti, code ai botteghini. Sabato venduti biglietti per 28 milioni di dollari in un'ora

USA, NEW YORK – Lotteria record in America: sarà di 1,3 miliardi di dollari, proprio così un miliardo e 300 milioni di dollari, un miliardo di euro il monte premi quando mercoledì 13 gennaio ci sarà la nuova estrazione, la ventesima, di Powerball.

Gli americani sono tutti impazziti, ricchi e poveri, in coda ai botteghini per comprare i biglietti, costano solo 2 dollari e valgono la speranza di una vita.

Powerball è una lotteria americana, giocata in tutti gli Stati degli Usa tranne 6, il cui montepremi sabato 9 gennaio 2016 aveva raggiunto il record mondiale di 949,8 milioni di dollari, scatenando la corsa ai biglietti anche con lunghe code dai rivenditori. Ma non c’è stato nulla da fare, l’estrazione, alle 23 locali (le 05.00 in Italia), non ha assegnato l’immenso premio che è ancora salito di conseguenza.

I numeri vincenti sabato erano 32, 16, 19, 57 and 34, e il Powerball era 13. Una specie di tombola: nessun biglietto finora venduto aveva numeri che coincidessero tutti con i sei di Powerball.

Come in una magica ruota della fortuna, Powerball alimenta se stesso: più sale il monte premi più biglietti si vendono, più biglietti si vendono più sale il monte premi. La prima estrazione era avvenuta in novembre, il monte premi era di “soli” 40 milioni di dollari. Sabato si vendevano biglietti per un valore di 7.700 dollari al secondo, 28 milioni di dollari all’ora. Il prezzo dei biglietti è di 2 dollari ciascuno. Se confrontate i 2 dollari col prezzo del biglietto della Lotteria Italia, 5 euro, quasi il triplo, potete trarre una interessante lezione sulla differenza fra America e Italia.

A parte il monte premi principale, ci sono ogni settimana vari premi di consolazione, come in una vera tombola. Il New York Times calcola che nella sola New York la settimana della Befana 600 mila biglietti hanno vinto qualcosa.

Intanto un giocatore fortunato di Staten Island si è aggiudicato un premio di 165 milioni di dollari dopo aver comprato un biglietto di un’altra lotteria, Mega Million, in un negozio di alimentari.

 

 

 

 

 

“Everyone knows you can’t win, if you don’t play,” said James Smallwood, 51, after buying 31 tickets with his sister and mother at the Fordham Grocery and Convenience store in the Bronx. “In life, you have to take chances.”

Several customers — and even the bodega’s owner — were feeling lucky.


PER SAPERNE DI PIU'