Cronaca Mondo

Usa. Ricerca, oltre 42 milioni di persone soffrono la fame

Distribuzione di cibo ai poveri

Distribuzione di cibo ai poveri

USA, NEW YORK – Nonostante che l’economia americana in ripresa e il basso tasso di disoccupazione, oltre 42 milioni di persone negli Stati Uniti soffrono la fame. A fornire il dato allarmante e’ Feeding America, secondo cui quasi un cittadino americano su 7 ogni notte va a letto affamato.

E secondo recenti statistiche pubblicate dal Dipartimento dell’Agricoltura, 15,8 milioni di famiglie statunitensi – il 12,7% del totale – in un certo momento dell’anno scorso non hanno avuto abbastanza cibo per nutrirsi. Il dato registra un miglioramento rispetto al 14% del 2014, ma e’ ancora superiore ai numeri di un decennio fa.

Oltretutto, entro la fine del 2016, fino a un milione di americani perderanno i benefici dei buoni pasto distribuiti dal governo a causa delle modifiche nella legge. Di conseguenza banche alimentari, mense e chiese in tutto il Paese affermano di avere una domanda piu’ elevata che mai. E sono sempre di piu’ gli anziani e le famiglie a basso reddito che fanno ricorso a questi aiuti di emergenza.

“C’è ancora l’idea che banche alimentari e mense siano solo per i senza tetto, ma non e’ cosi’ – ha spiegato Margarette Purvis, Ceo del Banco Alimentare di New York, tra i piu’ attivi del Paese – In realtà, molte persone fanno affidamento su queste risorse proprio per non indebitarsi e perdere la propria casa”.

To Top