Cronaca Mondo

Usa, uccide tre persone davanti ad una chiesa cattolica. “Ha urlato Allah Akbar”

Usa, uccide tre persone davanti ad una organizzazione cattolica. "Ha urlato Allah Akbar"

Usa, uccide tre persone davanti ad una organizzazione cattolica. “Ha urlato Allah Akbar”

LOS ANGELES – Nuova strage negli Stati Uniti. Questa volta con l’ombra del terrorismo di matrice islamica. Un uomo ha ucciso tre persone a colpi d’arma da fuoco davanti ad una chiesa della Catholic Charities, organizzazione cattolica della diocesi di Fresno, in California.

Secondo quanto riferito dal capo della polizia, Jerry Dyer, l’aggressore avrebbe urlato “Allah Akhbar” (Allah è grande) prima di essere arrestato. L’uomo è stato identificato come Kori Ali Mihammad, un senzatetto afroamericano di 39 anni.

Mihammad era già ricercato per una sparatoria avvenuta giovedì scorso davanti a un motel ed era accusato di quattro omicidi e due tentati omicidi. La polizia ha precisato che è “presto per dire se si sia trattato di un attentato terroristico”.

Dyer ha spiegato anche che Mihammad aveva pubblicato su Facebook post ostili verso i bianchi e tutte le vittime sono bianche. Per il capo della polizia l’uomo ha sparato a caso.

Due delle vittime erano probabilmente clienti della agenzia di servizi sociali mentre la terza era un passante. L’uomo ha sparato anche contro una quarta persona, ma senza colpirla.

(Foto da Twitter)

To Top