Blitz quotidiano
powered by aruba

Brasiliana vince una causa per guardare porno e masturbarsi a lavoro

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BRASILE  - Una donna brasiliana ha vinto una causa per guardare film porno sul pc a lavoro e masturbarsi. Ana Catarina Bezerra ha 26 anni e un problema: una disfunzione ormonale la rende molto tesa e stressata e l’unico modo che ha per rilassarsi è… avere degli orgasmi. Quando è al lavoro ha bisogno quindi di guardare video porno su internet e masturbarsi… anche 18 volte al giorno. Ovviamente i suoi datori di lavoro e i colleghi non hanno accettato la situazione facilmente.

Ana Catarina è andata da un dottore che l’ha curata, ma non del tutto: ora ha sempre bisogno di avere orgasmi per rilassarsi e lavorare meglio, ma non più 18 volte al giorno. Fatto sta che Ana Catarina ha vinto la sua causa: ora avrà il diritto di vedere film porno e masturbarsi a lavoro ogni volta che ne ha bisogno. In questo frangente, è il caso di dirlo, gliel’ha ordinato il dottore.


PER SAPERNE DI PIU'