Blitz quotidiano
powered by aruba

Vladimir Putin cancella visite. Paura per condizioni di salute

MOSCA – Un mistero avvolge Vladimir Putin. Il presidente russo, infatti, ha cancellato le visite programmate questa settimana in tre regioni del Paese: Altai, Yakutia e Novgrod. Inoltre, lo “zar” non si palesa in pubblico da sette giorni. Due circostanze che alimentano il sospetto relativo alle sue condizioni di salute. L’ultima apparizione pubblica di Putin appare al primo di luglio, in visita ufficiale in Finlandia.

Non è la prima volta che il leader del Cremlino, di colpo, sparisce. Era accaduto già lo scorso marzo, quando cancellò ogni impegno e scomparve per 11 giorni. Ai tempi i media, come oggi, avanzarono l’ipotesi di problemi di salute, poi smentiti del portavoce Dimitri Peskov. Anche in questa occasione Peskov ha immediatamente respinto le speculazioni sulle condizioni di Putin, spiegando che gli appuntamenti di questa settimana erano “tra le decine di appuntamenti proposti” ma che “non erano stati confermati in modo ufficiale”.

I media russi, però, riportano che le cancellazioni siano state “improvvise” e per “ragioni sconosciuti”. I timori sui guai di Putin, insomma, non sono così infondati.

Immagine 1 di 7
  • Renzi usa smartphone, Putin lo guarda perplesso FOTO 01
Immagine 1 di 7