Blitz quotidiano
powered by aruba

“Volevano strapparmi bikini”: vacanza si trasforma in incubo

ROMA – La vacanza nel resort di lusso si è trasformata in un orrore. La protagonista della vicenda è la britannica Gemma Khan che si è concessa due settimane di relax in Repubblica Domenicana. Peccato però che i dipendenti del resort l’abbiano molestata .

Al Mirror, Gemma ha raccontato: “Una prima volta un uomo ha tentato di togliermi gli shorts, offendendomi in malo modo… Poi sono stata seguita da due uomini, che mi hanno palpata e hanno provato a strapparmi il bikini. Infine, mentre ero nel negozio di souvenir del resort, un uomo mi ha palpata ripetutamente”.

La ragazza si è spaventata, e dunque ha chiesto l’intervento della sicurezza della struttura, ma le è stato spiegato che durante il fine settimana non ci sono controlli. Nessuno, dunque, ha provato ad identificare i molestatori. Il resto della sua vacanza, Gemma, lo ha passato chiusa in camera nel timore di incontrare nuovamente i suoi molestatori.


TAG: