Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Chicago: incendia appartamento per ripicca, morti 3 bambini

CHICAGO – Tre bambini e un uomo sono morti a Chicago a causa di un incendio appiccato da una persona in seguito ad una lite. Lo riferisce il Chicago Tribune. Uno dei bambini aveva tre mesi ed è stato trovato accanto ad un uomo che aveva saltato dall’edificio, alto tre piani, probabilmente nel tentativo di salvarlo: il bimbo tuttavia è morto poco dopo all’ospedale. I corpi di un altro uomo e di due bambini sono stati scoperti poco dopo vicino a dove era scoppiato il rogo. L’autore dell’incendio è stato arrestato.

Non è chiaro cosa sia accaduto nella palazzina, che si trova nella zona sud della città; secondo una prima ricostruzione effettuata grazie alle dichiarazioni di una donna, un uomo si è presentato alla porta del suo appartamento chiedendo 10 dollari, alla risposta negativa, ha piazzato alcuni contenitori di materiale incendiario. La polizia ha arrestato un sospettato, ma non ha fornito ulteriori dettagli.

Aggiunge TgCom:

Il bimbo di tre mesi è stato trovato accanto a quello di un uomo saltato giù dall’edificio, alto tre piani, probabilmente nell’estremo tentativo di salvare il piccolo.

In ospedale sono finite anche altre tre persone, ricoverate per le ustioni subite. Alcuni testimoni dicono di aver visto gente buttarsi dalle finestre per sfuggire alle fiamme. Altri raccontano di essere stati risvegliati dalle grida e di aver visto tutt’intorno le fiamme del terribile incendio.


PER SAPERNE DI PIU'