Blitz quotidiano
powered by aruba

Gemona, profiterole da Guinness World Record: pesa 150 chili

UDINE – Un profiterole gigante dal peso di 150 chilogrammi. Questo il dolce preparato dai pasticceri di Gemona, in provincia di Udine, che è valso alla città il Guinness World Record, battendo il record di 57 chilogrammi raggiunto dal Wisconsin nel 2011. Il giudice del Guinness ha misurato il dolce preparato dall’associazione Conserva con 140 uovo e 5 litri di tuorlo.

Il quotidiano Messaggero Veneto scrive che secondo i cuochi dell’associazione di Gemona il profiterole pesava anche più di 150 chili, forse 160, ma ha comunque battuto di molto i 57 chili di quello realizzato in Wisconsin:

“Il record è stato annunciato dopo diverse ore di lavorazione, non senza un simpatico imprevisto: «La macchina per la pesatura – ha spiegato il giudice del Guinness Lorenzo Veltri – doveva essere conforme a determinate direttive del regolamento e che noi abbiamo verificato e quindi è tutto in ordine, ma la tara dello strumento si è fermata a 150 chilogrammi».

Insomma, forse quel profiterole gigante ha un peso ancora superiore ai 150 chili ma ad ogni modo di certo supera i 57 e qualche grammo raggiunti nel 2011 in Wisconsin. E così, l’associazione Conserva e il suo capo pasticcere Filippo Ferrarese si sono aggiudicati il primo importante record che è stato seguito con molta attenzione da un pubblico numeroso ed eterogeneo: per ottenere quel risultato pare siano stati utilizzati intorno a 140 uova e ben 5 litri di tuorlo.

L’unico dubbio della giornata riguarderà probabilmente il vero peso di quel grande dolce visto che la bilancia si è fermata a 150 chilogrammi, ma a sentire i pasticceri si presume fosse 160-170″.

Immagine 1 di 4
  • Gemona, profiterole da Guinness World Record: pesa 150 chili
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'