Cucina

Street food, i 10 migliori posti dove mangiare il “cibo di strada”

Street food, i 10 migliori posti per mangiare il "cibo di strada"

Street food, i 10 migliori posti per mangiare il “cibo di strada”

ROMA – Il modo migliore per scoprire le specialità alimentari di una città è quello di avventurarsi tra le bancarelle e i mercati, andare alla scoperta dello street food. Il cibo rispetta la tradizione locale ed è preparato sul momento. La CNN ha stilato una classifica delle 23 regine dello “street food” e qui di seguito ecco le prime dieci. Bangkok, Thailandia – Quando si pensa allo street food, Bangkok è probabilmente la prima città che viene in mente e in effetti  ne detiene lo scettro. La città è degna di nota sia per l’ assortimento di offerte che per l’abbondanza di venditori ambulanti. Dal latte di soia dolce al tofu per la colazione, al riso aromatico e al pollo per il pranzo, a tarda notte si passa ai noodles cucinati in mille modi diversi e al satay, ossia gli spiedini.

  1. Tokyo, Giappone – Dopo aver conquistato altre 10 stelle Michelin nel 2016, Tokyo ha più ristoranti Michelin che in qualsiasi altra città del mondo. In ogni caso, non è necessario mangiare in un ristorante da guida Michelin per gustare del buon cibo, le street food della città offrono ugualmente dei piatti deliziosi.
  2. Honolulu, Hawaii – Secondo la CNN, Poke, l’insalata di pesce che al momento è di tendenza, è molto diffusa nelle Hawaii. Nella città, la scena del food truck, camioncini del cibo, sta prosperando ma la CNN raccomanda di viaggiare verso la North Shore Kamehameha Highway a Haleiwa per andare alla scoperta di bontà culinarie genuine.
  3. Durban, Sudafrica – E’ il posto ideale per gli amanti dello street food in Sudafrica: la cucina di Durban è influenzata dagli Zulu, indiani e bianchi sudafricani. La città è famosa per i vari tipi di curry, adattati agli ingredienti e ai palati sudafricani.
  4. New Orleans, Louisiana – Dall’hot dog all’alligatore fritto, la cucina di New Orleans è abbastanza versatile e tra lo street food troverete i piatti preferiti.
  5. Instanbul, Turchia – Ci sono molte offerte nello street food turco, compreso l’onnipresente Doner Kebab, quello autentico s’intende. C’è comunque molto da scoprire: il Simit, una specie di bagel farcito alla turca, le cozze alle spezie e limone, il Lahmajun una fetta di pizza con carne o mitili e il gelato al pistacchio.
  6. Hong Kong – Nel fine settimana andare andare alla ricerca di ottimo street food può trasformarsi in una piacevole attività. Hong Kong è la città in cui Michelin decise di lanciare la prima guida di street food. Shau Kei Wan Main Street East e Kowloon City, nel fine settimana, sono due popolari destinazioni: si trova il miglior dolce di tofu della città e gli egg waffle alla cantonese. C’è molto da esplorare.
  7. Parigi, Francia – Parigi è nota per i raffinati ristoranti ma vale la pena scoprire anche lo street food della città. Brioche fresche, crepes con groviera e castagne arrosto, meritano una visita.
  8. Città del Messico, Messico – Il tacos è lo street food messicano per eccellenza e una visita a Città del Messico ne darà la prova. L’utilizzo degli ingredienti locali e i metodi per esaltare i sapori è davvero unico, non è possibile sperimentarlo in nessun altro posto.
  9. Cairo, Egitto –  Falafel, shawarma e kofta nel mondo hanno ovunque fans appassionati ma nella cucina egiziana c’è molto di più: ad esempio il Koshary una combinazione insolita di riso, pasta, lenticchie verdi, conditi con salsa di pomodoro piccante, ceci e cipolle caramellate.
To Top