Cucina

Sushi, fa ingrassare quanto un Big Mac? Nuovi studi dicono che…

Sushi, fa ingrassare quanto un Big Mac? Nuovi studi dicono che...

Sushi, fa ingrassare quanto un Big Mac? Nuovi studi dicono che…

ROMA – Il sushi fa ingrassare quanto un Big Mac? Non viene mai detto che è ricco di zuccheri, sale, microsfere tossiche. Il sushi è ritenuto un alimento sano, a basso contenuto calorico e ricco di vitamine ma, dopo un’indagine, si è scoperto che alcune porzioni contengono più calorie di un Big Mac. Gli esperti, inoltre, hanno avvertito che il sushi può contenere batteri, microsfere e parassitivi nocivi ma, in più, la passione per questo cibo giapponese, può far scomparire diverse specie di pesci.

Va bene mangiarlo, dunque, o dovrebbe essere eliminato? I sushi bar hanno iniziato a diffondersi circa 20 anni fa e il confezionamento del gustoso cibo si presta alla consumazione davanti alla scrivania nella pausa pranzo o per una cena. I principali supermercati inglesi, ma anche italiani, hanno un assortimento vario di sushi e molte aziende, come Tesco, dà spazio nei frigo dove prima c’erano i tradizionali panini o tramezzini. Una recente analisi della rivista The Grocer, ha riferito che una persona su cinque al di sotto del 45 anni, attualmente mangia sushi. La scelta viene fatta probabilmente, perché viene associata alla dieta sana dei giapponesi. Ma le versioni prodotte nei vari paesi, sono molto lontane da quella originale.

Prima di tutto, le porzioni del Regno Unito sono circa il 20% più grandi. Kaori Simpson, proprietario dell’Harajuku Kitchen di Edimburgo, ha detto: “In Giappone usano meno riso e più pesce, forse perché l’appetito degli orientali è minore”. Viene inoltre utilizzata la salsa di soia, molto più salata di quella giapponese. Nel corso di un esperimento, è emerso che mangiando il sushi, i giapponesi ne usano 15 ml e gli inglesi 45, ossia tre volte in più. Il che significa 2,7 gr di sale, la quantità di 5,5 pacchetti di patatine.

Mangiare sushi vuol dire però anche trarre i benefici degli oli del pesce, fanno bene al cuore, al cervello, all’epidermide, ma al contempo è un danno per il giro vita.  Una recente indagine di Channel 4 ha scoperto che alcune confezioni di sushi hanno calorie in più rispetto a Big Mac di McDonald.  Un hamburger ha fino a 508 calorie con 15 gr di grassi e 4 gr di zucchero ma una confezione di sushi (dipende dal tipo) può arrivare fino a 579 calorie, 24 gr di zucchero.  Non meno importante, nel pesce crudo, la presenza di batteri e parassiti che possono provocare delle intossicazioni alimentari.  Il sushi può contenere l’Anisakis, un verme parassita di 20 mm, che una volta ingerito può diffondersi nel corpo, si annida nelle pareti dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino causando vomito, diarrea, devastante mal di stomaco.

 

To Top