Cucina

YOUTUBE Vino ghiacciato d’estate? Ecco il trucco per non farlo scaldare

Vino ghiacciato d'estate? Il trucco per non farlo scaldare

Vino ghiacciato d’estate? Il trucco per non farlo scaldare

LONDRA – Nelle serate estive, poche cose sono più piacevoli di un bicchiere di vino bianco ghiacciato. Quando fuori è caldo, tuttavia, mantenere la giusta temperatura del vino può essere difficile. Ma adesso online circola un suggerimento che promette di ghiacciare istantaneamente il nettare degli dèi, riferisce il Daily Mail.

Gli esperti di cibo e bevande di Greatist.com consigliano di aggiungere al bicchiere di vino alcuni chicchi di uva congelati nel freezer: la bevanda si raffredderà istantaneamente e senza che venga diluita con l’acqua o raffreddata troppo velocemente, come accade con i cubetti di ghiaccio.

Ma funziona davvero o è solo uno dei tanti suggerimenti trendy che circolano in rete? Victoria Briggis, educatrice di vino e liquori di Enotria & Coe, a FEMAIL ha riferito che utilizzerebbe i chicchi d’uva surgelati solo per emergenza, come “ultima risorsa”.

“Se è vero che l’utilizzo dei chicchi d’uva surgelati è migliore dei cubetti di ghiaccio poiché non diluiscono il vino, nel caso in cui vogliamo che la bevanda sia abbastanza fredda c’è comunque bisogno del ghiaccio. Inoltre, non appena i chicchi d’uva iniziano a scongelarsi, compromettono il gusto del vino”.

To Top