Blitz quotidiano
powered by aruba

Consumi. Codacons, spesa italiani giù 80 miliardi in 7 anni

"Nel corso degli ultimi 7 anni, rende noto il Codacons, i consumi delle famiglie italiane hanno subito una maxi-contrazione pari a 80 miliardi di euro. Una riduzione che ha avuto un effetto domino trascinando con se il settore del commercio, l'industria e l'intera economia nazionale''. "Nel corso degli ultimi 7 anni, rende noto il Codacons, i consumi delle famiglie italiane hanno subito una maxi-contrazione pari a 80 miliardi di euro. Una riduzione che ha avuto un effetto domino trascinando con se il settore del commercio, l'industria e l'intera economia nazionale''. "Nel corso degli ultimi 7 anni, rende noto il Codacons, i consumi delle famiglie italiane hanno subito una maxi-contrazione pari a 80 miliardi di euro. Una riduzione che ha avuto un effetto domino trascinando con se il settore del commercio, l'industria e l'intera economia nazionale''.

ROMA – I dati della Cgil sui consumi delle famiglie italiane “confermano le tante denunce del Codacons che, nel corso degli ultimi anni, ha evidenziato il grave calo della spesa degli italiani”.

Lo sottolinea in una nota l’associazione dei consumatori. “Nel corso degli ultimi 7 anni – spiega il Codacons – i consumi delle famiglie hanno subito una maxi-contrazione pari a 80 miliardi di euro. Una riduzione che ha avuto un effetto domino trascinando con se il settore del commercio, l’industria e l’intera economia nazionale”.

”Di fronte a questi dati si rendono indispensabili misure ad hoc per rilanciare i consumi; provvedimenti che devono essere strutturali e non “spot” come il bonus da 80 euro in busta paga introdotto dal Governo, che non ha avuto effetti positivi sulla spesa. Occorre quindi partire dalla liberalizzazione dei saldi, misura più volte invocata dal Codacons e dagli stessi commercianti, creando così molteplici occasioni di acquisto per i consumatori al pari di quanto avviene negli altri Paesi”.