Blitz quotidiano
powered by aruba

Borsa. Asia incerta attesa riunione Fed, cala il petrolio

Seduta in ordine sparso per le borse asiatiche in attesa di indicazioni dalla riunione della Fed di mercoledi sulla tempistica con cui la banca centrale americana intende procedere al rialzo dei tassi.

USA, WASHINGTON – Seduta in ordine sparso per le borse asiatiche in attesa di indicazioni dalla riunione della Fed di mercoledi sulla tempistica con cui la banca centrale americana intende procedere al rialzo dei tassi.

Tokyo ha chiuso in calo dello 0,83%, Shenzhen dell’1,02%, Hong Kong viaggia in calo dello 0,37% mentre Shanghai ha chiuso in rialzo dello 0,5%, Seul dello 0,25% e Sydney dello 0,15%.

Il dollaro si è rafforzato su tutte le principali valute, segno che il mercato si attende una stretta sui tassi nei prossimi trimestri. In calo invece lo yen dopo che il governatore della Boj, Haruhiko Kuroda ha detto che c’è spazio per tagliare i tassi teoricamente fino a -0,5%.

Piccolo rimbalzo per il petrolio, con il wti salito dell’1,% a 36,73 dollari al barile, dopo le forti vendite degli ultimi due giorni in scia all’indisponibilità dell’Iran di concordare con gli altri Paesi produttori un taglio della produzione.