Blitz quotidiano
powered by aruba

Bce. Ripresa procede moderata, restano rischi al ribasso

BELGIO, BRUXELLES – La ripresa economica nell’area euro prosegue, sorretta dalla domanda interna, mentre la crescita delle esportazioni rimane modesta. In prospettiva, il recupero dell’economia dovrebbe procedere a un ritmo moderato.

E’ quanto si legge nel Bollettino Economico Bce che spiega come “la domanda interna continua a essere sostenuta dalla trasmissione delle misure di politica monetaria della Bce all’economia reale” ma i rischi per le prospettive di crescita “restano orientati verso il basso”: pesano Brexit, altre incertezze geopolitiche, le prospettive di crescita contenuta nei mercati emergenti.

Quanto all’Italia la fase di moderata crescita dell’economia dovrebbe proseguire. Lo afferma la nota mensile Istat nella quale si sottolinea che c’è una differenza nelle prospettive economiche di famiglie e imprese. Per le prime, gli attuali livelli del clima di fiducia si associano alla crescita del reddito disponibile, cui concorre la bassa inflazione. Per le imprese non c’è ancora un generalizzato aumento dei ritmi produttivi in presenza di un peggioramento del clima di fiducia e una riduzione delle prospettive di crescita.