Economia

Alitalia, addio caffè, snack e salviettine: solo acqua a bordo

Alitalia, addio caffè, snack e salviettine: solo acqua a bordo

Alitalia, addio caffè, snack e salviettine: solo acqua a bordo (Foto Ansa)

ROMA – Dopo gli snack e il caffè a bordo Alitalia taglia anche le salviettine umidificate. Del resto, senza biscottini o salatini e neppure il caffè basta un fazzoletto di carta per asciugare le gocce d’acqua. Sì, perché l’acqua, e quando ve bene la Coca Cola, sembra tutto quello che la compagnia aerea italiana commissariata è in grado ad offrire ai propri passeggeri.

Succede dall’inizio di maggio su tutti i voli nazionali, riferisce il Corriere della Sera, ma secondo la compagnia si tratta di una sospensione solo temporanea del servizio dovuta a problemi di approvvigionamento dopo il commissariamento.

E per la compagnia in amministrazione straordinaria sono trentadue le manifestazioni di interesse presentate. Nel frattempo, proprio adesso che si avvicina l’estate e il tempo di viaggi e vacanze, si temono ripercussioni sugli aeroporti:

San raffaele

“La crisi Alitalia ha delle ripercussioni ovvie sugli aeroporti — ha spiegato Roberto Scaramella, presidente dell’Enav, la società che gestisce il traffico aereo civile in Italia — ma non nell’immediato, solo se non ci sarà una soluzione positiva a questo momento di crisi. L’azienda ha già attraversato momenti analoghi e ne è venuta fuori. Noi siamo molto fiduciosi sulla capacità dei commissari e di tutti di affrontare anche questa crisi in un modo positivo in modo tale che il traffico aereo non abbia ripercussioni”.

 

 

To Top