Economia

Auto, addio al libretto di circolazione: arriva il foglio unico. E 39 euro di risparmio

Auto, addio al libretto di circolazione: arriva il foglio unico. E 39 euro di risparmio

ROMA – Pronto il decreto del governo sulla fusione tra Aci e Motorizzazione. Solo documento al posto dei due previsti oggi: libretto e certificato di proprietà. Con un risparmio di 39 euro per ogni pratica di immatricolazione o passaggio di proprietà: 61 euro contro i 100 che si pagano adesso.

Rispetto al progetto iniziale, scrive Lorenzo Salvia sul Corriere.it, si è scesi a un compromesso: non ci sarà la fusione tra il Pra, il pubblico registro automobilistico gestito dall’Aci, che oggi rilascia il certificato di proprietà, e la Motorizzazione, che invece consegna il libretto di circolazione. Non ci sarà un’agenzia unica con conseguente spostamento di personale ed eterne guerre di posizione tra chi viene inglobato e chi ingloba, cioè su chi comanda. Le banche dati resteranno due, separate, ma l’effetto per il cittadino automobilista dovrebbe essere lo stesso.

Lo schema è contenuto in un decreto messo a punto dal ministero delle Infrastrutture. Il testo è ora all’esame dei ministeri della Pubblica amministrazione e dell’Economia. Dovrebbe arrivare in consiglio dei ministri a giorni visto che la riforma della pubblica amministrazione fissava la data limite del 28 febbraio.

 

To Top