Blitz quotidiano
powered by aruba

Bollo auto, sconto del 10%: a chi spetta e come ottenerlo

ROMA – Bollo auto, sconto del 10 per cento a chi sceglie la domiciliazione bancaria, con l’addebito automatico sul conto corrente. E’ quanto prevede la nuova legge di Semplificazione 2016 approvata dal Consiglio regionale della Lombardia. Un provvedimento che potrebbe essere ripreso dalle altre regioni italiane, dal momento che vuole evitare il rischio di evasione, dimenticanze comprese.

Come spiega il sito La legge per tutti, per tutti i cittadini lombardi che sceglieranno di pagare la tassa automobilistica con l’addebito automatico sul conto corrente scatterà uno sconto pari al dieci per cento dell’importo annuo dovuto alla Regione.

Se la Lombardia offre uno sconto, la Regione Liguria propone l’esenzione totale dal pagamento del bollo per cinque anni per coloro che acquistano una auto ibrida benzina/elettrica oppure benzina/idrogeno e gasolio/elettrica. Lo ha annunciato qualche giorno fa il Presidente della Regione. Un provvedimento volto ad incentivare la vendita di auto a basso impatto ambientale.

Sempre la Liguria ha deciso di non applicare alcuna sanzione per coloro che si metteranno in regola col pagamento per il periodo compreso tra il 1999 e il 2009.

Il bollo auto, ricorda la Legge per tutti, ha garantito alle regioni italiane 6,1 miliardi di euro (dal 2009 +7,6%), mentre la crisi delle vendite ha fatto scendere a 5,4 miliardi di euro l’Iva incassata dall’erario sugli acquisti di auto e moto. Aumentate anche le imposte sull’Rc auto, che hanno toccato quota 4,2 miliardi di euro (+3,2% dal 2009).

 


PER SAPERNE DI PIU'