Economia

Bonus elettrico, due milioni di famiglie ne hanno diritto ma non lo usano

Bonus elettrico, due milioni di famiglie ne hanno diritto ma non lo usano

Bonus elettrico, due milioni di famiglie ne hanno diritto ma non lo usano

ROMA – Il dieci per cento delle famiglie italiane che si rivolgono alle associazioni di tutela dei consumatori sono in arretrato nel pagamento delle utenze domestiche. Ciò nonostante la maggioranza degli aventi diritto al bonus elettrico, al bonus gas o a entrambi non ne usufruisce. Lo riporta Qui Finanza.

Sono due milioni i nuclei familiari che potrebbero ottenere degli sconti e non li richiedono, secondo uno studio di 15 associazioni dei consumatori realizzato nell’ambito del progetto “Bonus a sapersi”. Il dossier stima che, su base annua, nel 2016 hanno ricevuto almeno una volta il sostegno economico solo il 34% degli aventi diritto al bonus elettrico e il 27% degli aventi diritto al bonus gas.

Una famiglia su tre, inoltre, non ha rinnovato la domanda. I beneficiari lamentano un iter per la richiesta troppo complesso, un importo dei bonus inadeguato rispetto ai consumi e informazioni difficilmente disponibili.

Le associazioni che hanno realizzato lo studio sono Cittadinanzattiva, Acu, Adiconsum, Adoc, Associazione Utenti Radiotelevisivi, Assoconsum, Assoutenti, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federazione Confconsumatori-Acp, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento difesa del cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

Inoltre hanno chiesto di accrescere fra le famiglie la diffusione di informazioni istituzionali in merito al bonus, prevedere ulteriori misure contro la povertà energetica e innalzare la soglia ISEE per poter accedere al bonus dagli attuali 8.107,5 a 11.000 euro.

To Top