Blitz quotidiano
powered by aruba

Canone Rai 2016 in bolletta? Enel: “Si pagherà da luglio”

ROMA – Il canone Rai potrebbe arrivare nella bolletta della luce già da luglio 2016. A dirlo è Francesco Starace, amministratore delegato di Enel, che ha spiegato che non ci saranno proroghe all’arrivo del pagamento della tassa più odiata dagli italiani nella prossima bolletta elettrica. Nonostante non ci siano ancora tutti i decreti attuativi, l’arrivo del canone Rai in bolletta non è impossibile, dice Starace, “anzi si farà di sicuro“.

L’Eco di Bergamo riporta le parole di Starace, che a margine della presentazione del nuovo marchio aziendale il 25 febbraio aveva detto:

“Si sta lavorando agli ultimi dettagli. Poi lo ritroveremo in bolletta. Ancora siamo in tempo per farcela a luglio se entro maggio avremo definito tutti i dettagli. Non e’ impossibile, anzi si farà sicuramente”.

Sul tema è intervenuta anche la presidentessa Rai Monica Maggioni durante l’intervista con Giovanni Minoli a Radio24: «Prima almeno il 35% lo eludeva. E non va bene, perché le tasse si pagano. E smettiamo di ripetere che gli italiani odiano il canone perché se no ogni volta se ne convincono di più, quindi iniziamo a sfumare i termini. Il canone serve per avere la possibilità di un immaginario di questo Paese non governato da nessun altro, per dare la possibilità di capire, di comprendere di più, di fare i discorsi che facevamo noi fino a un minuto fa, senza che questo serva a un padrone preciso, a un editore preciso, a una persona precisa»”.


PER SAPERNE DI PIU'