Economia

Centesimi, monete da 1 e da 2 via da gennaio 2018. Si arrotonda a cinque o a zero. Ora è legge

Centesimi, monete da 1 e da 2 via da gennaio 2018. Si arrotonda a cinque o a zero. Ora è legge

Centesimi, monete da 1 e da 2 via da gennaio 2018. Si arrotonda a cinque o a zero. Ora è legge (foto Ansa)

ROMA – Centesimi via da gennaio 2.018. Non vanno fuori corso le monetine da 1 e 2 centesimi, ma si smetterà di produrle e di fatto di usarle. Era sembrato il governo volesse ripensarci, qualcuno era timoroso delle reazioni del pubblico, qualcuno avrebbe preferito glissare per evitare le inevitabili (quanto sballate) grida all’aiuto dato all’inflazione mandando in pensione le monetine. E invece lo stop di fatto alle monetine da 1 e 2 centesimi è nella manovra di fresco diventata legge dello Stato.

Nei prossimi mesi con calma e con tranquillità si adegueranno tutti gli esercizi commerciali, adegueranno alla nuova realtà il listino prezzi. L’indicazione legislativa è chiara: si arrotonda al multiplo di cinque più vicino. Esempio: prezzo 1 euro e 91 centesimi diventa 1 euro e novanta. E così per 1 euro e 92, sempre 1 euro e novanta diventa. Invece 1 euro e 93 di prezzo originale diventa 1 euro e 95 e così 1 euro e 94 diventa anch’esso 1 euro e 95. La bilancia di ciò che si risparmia e ciò che si paga in più rispetto all’epoca dei centesimi è in  perfetto pareggio. Non c’è spinta, neanche minima, all’inflazione. A meno che qualcuno non trucchi e imbrogli, ma quello non c’entra e non dipende dal conio delle monete.

Senza le monetine da uno e due centesimi invece arriva oltre che un piccolo ma sincero risparmio per le casse pubbliche (quasi cento milioni che non saranno spesi per coniarle appunto) una notevole e apprezzabile semplificazione della vita quotidiana (dove mettere le monetine…dove le ammucchio…che ci faccio…a chi le porto..?). Tutti interrogativi che felicemente decadranno e non avranno più…luogo a procedere.

Per i nostalgici e gli affezionati comunque nulla è perduto: le monetine da 1 e 2 centesimi non vanno fuori corso, ne potranno sempre fare una torre, un mucchietto alto mezzo metro e pagarcisi un…gelato d’estate e caffè d’inverno. Sempre che abbiano in precedenza invaso di monetine cassetti di casa e poi tasche o borsellini-borselloni.

 

To Top