Blitz quotidiano
powered by aruba

Codice fiscale, arriva quello unico europeo

ROMA – Presto non useremo più la tessera sanitaria, ma ci sarà un documento europeo assegnato ad ogni cittadino da Bruxelles e valido per tutti i Paesi membri.

Il nome, riporta Italia Oggi, sarà quello di “codice fiscale armonizzato europeo comune di identificazione del contribuente” e avrà come sigla “Tin“. Di fatto il nuovo sistema prevede uno scambio rapido di informazioni fiscali da parte delle autorità dei Paesi membri.

Nei nuovi provvedimenti inseriti nella direttiva verrà introdotta la norma dello switch over, ovvero una regola che tassa i guadagni maturati fuori dall’Ue e trasferiti all’interno di uno dei paesi membri e tassati al 15 per cento con un’aliquota minima. Ma le novità non finiscono qui. Italia Oggi inoltre, riporta che verranno approvate regole stringenti sui patent box, fondi, trust e sui paradisi fiscali.