Economia

Draghi uomo dell’anno per il Financial Times: “L’Italiano che ha salvato l’euro”

Draghi "uomo dell'anno" per il Financial Times

Il governatore della Bce, Mario Draghi (Foto Lapresse)

LONDRA – “Durante il nostro mandato la Bce salverà l‘euro. A qualunque costo. E vi assicuro che sarà abbastanza”: Mario Draghi lo aveva assicurato. Era il 26 luglio. Ad oggi c’è riuscito. E per questo è stato incoronato “persona dell’anno” dal Financial Times. 

Draghi, ex governatore della Banca d’Italia e attuale presidente della Banca centrale europea, è stato scelto dal quotidiano economico-finanziario perché è “l’italiano determinato che ha salvato l’euro”, che ha avuto un “ruolo centrale nel gestire la crisi dell’euro”.

2x1000 PD

Tra i motivi della nomina il Financial Times cita una frase detta da Draghi in un’intervista allo stesso giornale: “Mollare adesso sull’austerity, come qualcuno suggerisce, vorrebbe dire sprecare i grandi sacrifici fatti dai cittadini europei. La situazione è seria, ma ci sono segnali incoraggianti”.

 

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top