Economia

Elsa Fornero striglia Papa Francesco: “In pensione ci dovrebbe essere lui da anni…”

Elsa Fornero striglia Papa Francesco: "In pensione ci dovrebbe essere lui da anni..."

Elsa Fornero striglia Papa Francesco: “In pensione ci dovrebbe essere lui da anni…”

ROMA – Elsa Fornero striglia Papa Francesco: “In pensione ci dovrebbe essere lui da anni…”. Con la proverbiale dissimulata cortesia propria dei torinesi, Elsa Fornero ha stroncato senza mezze misure niente meno che il Papa Francesco del mezzo anatema per cui “è stolto far lavorare gli anziani troppo a lungo mentre i giovani sono disoccupati”.

Fino alla stoccata finale: “Tutto dipende da cosa intendiamo per anziano. Se guardassimo dall’ottica di chi difende il pensionamento in età giovane, il Papa dovrebbe forse essere in pensione già da molti anni”.

All’anima, che botta! Proprio tu parli, dice in pratica Fornero al papa. Che poi, a voler essere pignoli, una corretta argomentazione l’aveva offerta a Antonio Iovane di Radio Capital, a dispetto delle centinaia di insulti e maledizioni immediate via web, esacerbati dalla lesa santità. In sostanza, dice Fornero, la staffetta intergenerazionale non ha mai funzionato, nessuna evidenza empirica ne ha sostenuto l’efficacia.

“Il pensionamento graduale per chi è a fine carriera è una bella idea, ma faticosa da attuare. Sarebbe bello – ha aggiunto Fornero – se il Papa mettesse in piedi una commissione per valutare operativamente quest’ipotesi, senza però aumentare i debiti che andrebbero a ricadere sulle spalle dei giovani”.

Pensioni e occupazione non sono materia di fede, fino a prova contraria. L’autorità religiosa di un pontefice si sottrae al dibattito per definizione, si nega a un’eventuale confutazione per diritto divino. L’idea del Papa non è falsificabile, per dirla con Popper. C’è un programma economico della Chiesa per l’Italia, ci siamo persi qualcosa?

To Top