Blitz quotidiano
powered by aruba

Google, ricavi per 21,5 miliardi: Alphabet batte aspettative di Wall Street

NEW YORK – Google nell’ultimo trimestre ha battuto le aspettative della Borsa di Wall Strett con ricavi pari a 21,5 miliardi di dollari. Per Alphabet, la società che controlla il colosso di Mountain View, le previsioni erano di ricavi per 20,76 miliardi di dollari. Se i ricavi superano i 21 miliardi, gli utili ammontano a ben 8,42 dollari per azione, contro le previsioni di 8,04 dollari per azione. Accade così che nelle contrattazione after hours il titolo guadagni oltre il 3%.

Il sito del Wall Street Journal spiega che la crescita di Alphabet nel secondo trimestre è dovuta al maggior volume di pubblicità sul motore di ricerca di Google, soprattutto sui dispositivi mobili, dai tablet agli smartphone, che sempre più usano i servizi offerti da Moutain View. Una verità che vale non sono per gli smartphone Android, ma anche per gli iPhone della concorrente Apple.

Così le entrate di Alphabet sono quasi interamente alimentate dalla raccolta pubblicitaria di Google e aumentate del 21% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel dettaglio l’utile netto di Alphabet si è attestato sui 4,88 miliardi di dollari dai 3,93 miliardi di dollari di dodici mesi fa.


PER SAPERNE DI PIU'