Economia

Ikea, addio viti e brugole: arrivano i mobili che si montano ad incastro

Ikea, addio viti e brugole: arrivano i mobili che si montano ad incastro

Ikea, addio viti e brugole: arrivano i mobili che si montano ad incastro

STOCCOLMA – Addio a viti e brugole: arrivano i mobili che si montano ad incastro. E’ l’ultima novità di Ikea. Con un fine nobile: ridurre l’impatto ambientale.

La prima linea di mobili priva di accessori per il montaggio si chiama Lisabo e promette di montare un tavolo in soli tre minuti. E di poterlo poi anche smontare e rimontare più volte senza comprometterne l’integrità. “Basterà un clic e il mobile sarà montato”, ha annunciato Jesper Brodin, responsabile della nuova linea Ikea, spiegando che il metodo verrà presto esteso a tutti i mobili in legno, oltre che alla linea di tavoli e sedie Lisabo.

Il sistema di montaggio che fa a meno degli accessori per assemblare i vari pezzi si chiama “perno e cuneo”, proprio perché si serve di questi elementi. E ha ricevuto lodi unanimi. Anche perché oltre ad essere meno complicato permette di ridurre il tempo di montaggio fino all’80 per cento. 

Del resto i litigi durante il montaggio dei mobili fai da te erano frequenti, tanto che il Wall Street Journal ha definito il catalogo Ikea “creatore di divorzi”. Ma con il nuovo metodo i litigi potrebbero finire. Almeno nella fase successiva all’acquisto. Per quanto riguarda i conflitti sulla scelta dei mobili, purtroppo, non ci sono soluzioni vincenti. Almeno non ancora.

 

To Top