Economia

Irpef, bonus di fine estate: in arrivo rimborsi da 950 euro a persona

Irpef, bonus di fine estate: in arrivo rimborsi da 950 euro a persona

Irpef, bonus di fine estate: in arrivo rimborsi da 950 euro a persona

ROMA – Tra fine agosto e i primi di settembre gli italiani finiranno di incassare quasi 20 miliardi di euro di rimborsi Irpef per i redditi 2016. I contribuenti che hanno chiuso la dichiarazione in credito sfiorano i 21 milioni, in costante crescita negli ultimi anni. L’importo medio restituito si aggira sui 950 euro a persona, anch’esso in aumento, ed è frutto ovviamente in gran parte di oneri deducibili e detrazioni che sono stati segnalati in sede di dichiarazione dei redditi.

Quello che arriva è dunque un bonus consistente: non bisogna infatti dimenticare che si tratta pur sempre di cifre che sono state trattenute dalle buste paga, ma in eccesso rispetto a quanto dovuto al conteggio complessivo di redditi e deduzioni. Si tratta dunque di “soldi dei contribuenti” che tornano a loro.

Le cifre emergono da una ricerca sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche di UHY Italy, network di società di consulenza fiscale, revisione e consulenza sul lavoro. Negli ultimi 5 anni i crediti Irpef sono passati dai 15,5 miliardi per il 2011 ai 19,6 del 2015 (+26%), fino ai 20 miliardi stimati per il 2016. In totale nel quinquennio 2011-2015 i contribuenti hanno recuperato oltre 90 miliardi di imposte pagate in eccesso. L’importo medio restituito è salito da 850 euro del 2011 a 940 del 2015. La platea dei creditori e salita da 18,2 milioni per il 2011 a 20,8 per il 2015. Le somme derivano in gran parte da oneri deducibili (spese mediche, interessi su mutui per la casa, polizze vita e infortuni, etc) e dal bonus per la ristrutturazione.

To Top