Economia

Moody’s rivede al rialzo la crescita italiana: Pil +1,3%

Moody's rivede al rialzo la crescita italiana: Pil +1,3%

Moody’s rivede al rialzo la crescita italiana: Pil +1,3% (Foto Ansa)

ROMA – L’agenzia di rating Moody’s rivede al rialzo le stime di crescita dell’Italia per il 2017 e il 2018. Per quest’anno e l’anno prossimo l’agenzia di rating americana prevede una crescita del Prodotto interno lordo dell’1,3% contro lo 0,8% e l’1% stimato in precedenza.

La crescita, si legge nel report, è sostenuta “dalla politica monetaria e di bilancio e da una ripresa più forte nella Unione europea“. Rivista in meglio anche la crescita economica della Germania al 2,2% e al 2% e della Francia all’1,6% sia per il 2017 che per il 2018.

Nel complesso Moody’s, nel suo Global macroeconomic outlook, stima una crescita per l’intera Eurozona del 2,1% nel 2017 e dell’1,9% nel 2018 dopo una espansione dell’1,7% nel 2016. “Gli indicatori suggeriscono un’accelerazione della crescita per il resto dell’anno e l’indice di fiducia dei consumatori ai massimi da 16 anni fa ben sperare per una ripresa dei consumi”.

Le previsioni di Moody’s si allineano a quelle delle altre istituzioni. Il governo al momento prevede un aumento del Pil dell’1,1% per quest’anno ma con ogni probabilità correggerà la stima al rialzo nella nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza.

Nel frattempo per l’Istat la crescita acquisita per il Pil italiano nel 2017 è pari all’1,2%, secondo la stima preliminare del Pil nel secondo trimestre, con un potenziale dell’1,5%. La variazione acquisita è quella che si otterrebbe in presenza di una variazione congiunturale nulla nei restanti trimestri dell’anno.

To Top