Economia

Pensioni basse? Imprenditori da anziani: così fanno in Gran Bretagna

Pensioni basse? Imprenditori da anziani: così fanno in Gran Bretagna

Pensioni basse? Imprenditori da anziani: così fanno in Gran Bretagna

LONDRA – Una generazione di intraprendenti “anziani imprenditori” britannici sta voltando le spalle alla pensione per creare la propria azienda. Secondo una ricerca di Barclays, il numero di imprese gestite da boss di 65 anni e oltre negli ultimi dieci anni è salito del 140%, una crescita superiore a qualsiasi altra fascia d’età.

Il numero delle imprese con persone di età compresa tra i 55 e i 64 anni, secondo Barclays, è aumentato di un terzo. I risultati smentiscono gli stereotipi per cui l’avviamento di nuove imprese è generalmente gestito da persone che hanno intorno a venti anni; le generazioni più anziane, infatti, per rimpolpare le pensioni, si lanciano sempre più in nuove iniziative imprenditoriali.

Ian Rand, capo della Barclays, ha spiegato: “Potrebbero andare in pensione, e invece gli over 55 utilizzano le proprie capacità mettendo a disposizione esperienza e conoscenza del business”.

L’aumento di persone anziane che gestiscono le proprie imprese è aumentata rispetto al 23% della fascia d’età tra i 25 e 34 anni e il 15% di età inferiore ai 25 anni, scrive il Daily Mail. La notizia arriva in un momento in cui il governo britannico sta prendendo in considerazione un ulteriore aumento dell’età pensionabile.

La Barclays ha rilasciato i risultati dopo aver analizzato 1,1 milioni di account aziendali attivi alla fine del 2016. Per soddisfare la crescente domanda, la banca ha avviato eventi di formazione per offrire consigli su come utilizzare la tecnologia volendo avviare un business e Liz Earle, 54 anni, a capo di un’azienda di bellezza, era presente come consulente per nuove imprese gestite da persone mature.

La Earle, che ha fondato la sua azienda nel 1995 e ha lanciato una nuova rivista all’inizio di quest’anno, ha dichiarato: “La vecchia generazione aumenta il valore di un posto di lavoro, ha ricchezza di esperienza e di contatti. E’ bello vedere persone in là con gli anni alle prese con un nuova vita”.

Il numero di imprenditori di età superiore ai 55 anni è cresciuto più velocemente a Londra, seguito dal Sud Est e dal Nord Est del Regno Unito.

To Top