Economia

Ryanair cancella 2mila voli a ottobre: cosa succede a chi ha già prenotato

Ryanair cancella 2mila voli a ottobre: cosa succede a chi ha già prenotato
Ryanair cancella 2mila voli a ottobre: cosa succede a chi ha già prenotato

Ryanair cancella 2mila voli a ottobre: cosa succede a chi ha già prenotato

ROMA – Ryanair cancella 2mila voli a ottobre: cosa succede a chi ha già prenotato. Ryanair ha annunciato ieri di voler annullare 40-50 voli al giorno per le prossime sei settimane (fino a 2.100 fino alla fine di ottobre) “per migliorare la puntualità”. La compagnia aerea low-cost irlandese spiega in un comunicato che “la puntualità sistemica è scesa al di sotto dell’80% nelle prime due settimane di settembre per una combinazione di ritardi e scioperi dei controllori di volo, del maltempo e dell’impatto crescente delle assegnazioni di ferie a piloti ed equipaggio di cabina”.

“Ryanair – si legge nella nota – si scusa sinceramente per gli inconvenienti causati da tali cancellazioni. I clienti saranno contattati direttamente in merito a questo piccolo numero di cancellazioni e verranno offerti voli alternativi o rimborsi completi”. Ma non è così semplice né indolore. Il primo consiglio per i possessori di una prenotazione Ryanair nel mese di ottobre è di controllare la mail.

Ryanair ha comunicato che tutti i viaggiatori che vedranno il proprio volo cancellato a poche ore dal viaggio, riceveranno una mail tra le 48 e le 6 ore dal decollo. Non molto per organizzarsi. Le regole europee prevedono anche che la compagnia aerea si preoccupi di pagare pasti ed eventuali notti in hotel, per coloro che perdono il volo e sono costretti ad aspettare il prossimo anche per molte ore. I rimborsi valgono 250 euro per i voli con distanze comprese entro i 1500 km, 400 euro oltre i 1500.

Il rimborso del biglietto aereo non è mai dovuto nei seguenti casi:

Se Ryanair comunica la cancellazione del volo con 2 settimane di anticipo.

 

Se la cancellazione del volo viene comunicata con 1 settimana di anticipo e la Compagnia Aerea offre un volo alternativo, che arrivi non oltre 4 ore dopo rispetto all’arrivo previsto del volo cancellato.

 

Se la cancellazione del volo viene comunicata con meno di 1 settimana di anticipo e la Compagnia Aerea offre un volo alternativo, che arrivi non oltre 2 ore dopo rispetto all’arrivo previsto del volo cancellato. (Skyscanner)

 

To Top