Economia

Ryanair cerca personale, hostess e piloti dagli esuberi di Alitalia?

Ryanair cerca personale, hostess e piloti dagli esuberi di Alitalia

Ryanair cerca personale, hostess e piloti dagli esuberi di Alitalia

ROMA – Ryanair è in cerca di personale qualificato per una prossima espansione. La missiva a firma del responsabile delle risorse umane di Ryanair, Eddie Wilson, fa seguito a un incontro che si è svolto nelle settimane scorse a Roma tra i vertici della compagnia e quelli della Anpal, l’Agenzia nazionale per le politiche attive, che è il braccio operativo del ministero italiano del Lavoro creato per facilitare la ricollocazione dei disoccupati.

“Poiché stiamo continuando ad aumentare i clienti in Italia, questo porterà inevitabilmente a nuove migliaia di posti di lavoro” spiega la lettera di Ryanair che sottolinea anche la possibilità di utilizzare il proprio Innovation center di Bergamo come luogo di formazione per preparare i futuri dipendenti.

Pare servano soprattutto piloti, per i quali ci sono già richieste con base a Palermo, Brindisi, Alghero, Cagliari, Lamezia, Bari, Catania e Trapani. Ma anche figure professionali diverse, come ingegneri, steward e hostess. E il pensiero va al personale Alitalia da ricollocare: l’agenzia Anpal dovrebbe infatti avere un ruolo di primo piano nella gestione della crisi della Compagnia di bandiera. Ryanair potrebbe quindi pescare da Alitalia, soprattutto per il personale di terra quello più colpito dalla crisi Alitalia.

 

To Top