Blitz quotidiano
powered by aruba

Sole 24 Ore, Franco Moscetti nuovo amministratore delegato

MILANO – Si è riunito oggi, martedì 15 novembre, a Milano, sotto la presidenza di Giorgio Fossa, il Consiglio di Amministrazione del Sole 24 ORE Spa che ha cooptato quale amministratore Franco Moscetti con effetto dalla data odierna, in sostituzione dell’amministratore non esecutivo e non indipendente Francesca Di Girolamo, dimessasi in data 14 novembre 2016. A Franco Moscetti è stato anche conferito l’incarico di amministratore delegato. Moscetti non detiene alcuna partecipazione nel capitale della Società.

Nella riunione di oggi è stata anche deliberata la nomina del consigliere Carlo Robiglio quale vice presidente del Consiglio di amministrazione della società. Il Consiglio di amministrazione de Il Sole 24 ORE S.p.A. ha inoltre verificato la sussistenza in capo agli amministratori non esecutivi dei requisiti di indipendenza ai sensi del Testo Unico della Finanza e del Codice di Autodisciplina delle società quotate. A seguito della verifica, sono risultati indipendenti i seguenti tre amministratori: Luigi Gubitosi, Patrizia Micucci e Livia Salvini.

Il Consiglio di amministrazione ha anche nominato i membri del comitato controllo e rischi composto da Edoardo Garrone, Luigi Gubitosi e Livia Salvini. Luigi Gubitosi è stata nominato presidente del comitato controllo e rischi.

Il Consiglio di amministrazione de Il Sole 24 Ore S.p.A. ha altresì provveduto alla nomina dei membri del comitato per le risorse umane e le remunerazioni composto da Patrizia Micucci, Livia Salvini e Massimo Tononi. Livia  Salvini ne è stata nominata presidente.

Il Cda ha poi nominato i membri del comitato per le operazioni con le parti correlate, che sarà composto dai consiglieri Luigi Gubitosi, Patrizia Micucci e Livia Salvini. Patrizia  Micucci è stata nominata presidente del comitato. L’assemblea dei soci è stata convocata per giovedì 22 dicembre 2016 alle ore 10.

FRANCO MOSCETTI: BIOGRAFIA – Nato a Tarquinia (Viterbo) nel 1951, sposato e padre di un figlio, prima di essere scelto come amministratore delegato del Gruppo 24 Ore è stato amministratore unico di Axel Glocal Business, società da lui stesso fondata, che svolge attività di consulenza alle imprese e componente del Consiglio di amministrazione di Fideuram Investimenti SGR S.p.A., di Diasorin S.p.A, di Zignago Vetro S.p.A. e della SPAC Capital For Progress I. Dal dicembre 2004 sino all’ottobre 2015 è stato direttore generale ed amministratore delegato del Gruppo Amplifon, quotato alla borsa di Milano, mentre dal 1989 al novembre 2004 ha avuto incarichi di rilievo nel gruppo Air Liquide.

 

Relativamente agli incarichi istituzionali è stato membro di giunta di Assolombarda, vice presidente e membro della commissione direttiva di Assogastecnici, presidente del Gruppo di Telemedicina e Telematica Sanitaria di Assobiomedica, membro di giunta e componente del Consiglio Direttivo di Federchimica, componente del Comitato Imprese Multinazionali e della Commissione Sanità di Confindustria.

Ha ricevuto l’Oscar di Bilancio per Air Liquide Italia (categoria aziende non quotate) nel dicembre 2000 dall’allora Ministro del Tesoro Vincenzo Visco. Nel 2012 ha vinto con Amplifon il Premio “Ambrogio Lorenzetti” per la qualità della governance aziendale. Nel 2002 è stato inoltre insignito della “Stella al merito del Lavoro“ e del titolo di “Maestro del Lavoro” dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Nel giugno 2003 ha ricevuto l’”Ambrogino d’oro” dal sindaco di Milano Gabriele Albertini. Il 2 giugno 2012 è stato nominato “Cavaliere del Lavoro” dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il 5 dicembre 2013, con decreto del Presidente della Repubblica Francese, è stato nominato “Officier dell’Ordre National du Mérite”.