Economia

Thyssenkrupp, i sindacati: “Spettro vendita”. Ma i bilanci migliorano

Thyssenkrupp, i sindacati: "Spettro vendita". Ma i bilanci migliorano

Thyssenkrupp, i sindacati: “Spettro vendita”. Ma i bilanci migliorano

TERNI – Il sindacato annuncia: “ThyssenKrupp venderà lo stabilimento di Terni”. Ma la notizia stona con gli ottimi risultati dell’azienda nell’ultimo periodo: “Queste sono affermazioni molto gravi, se non suffragate da notizie certe, che al momento non esistono – scrive in una lunga lettera un operaio dell’AST – La domanda è semplice: chi ha deciso di giocare sulla pelle dei lavoratori di Ast? Chi ha interesse a mettere in circolazione notizie che non trovano alcuna conferma? Chi vuole tornare ad allarmare i dipendenti della più grande azienda della città, le famiglie e cittadini di Terni?”.

Dichiarazioni, quelle di Claudio Cipolla, segretario della Fiom, che suonano, si legge nella lettera firmata da un operaio dell’AST, come “una totale mancanza di rispetto, prima di tutto per noi lavoratori e per un’azienda che ha appena incassato i complimenti del suo azionista per i risultati conseguiti. Oggi ci vorrebbe un grande senso di responsabilità da parte di tutti: azienda, sindacati e forze politiche. Ci auguriamo che prevalga il buonsenso e l’interesse per il bene comune”.

To Top