Economia

Trump. Blackrock, ”Farà rumore ma probabili tensioni con la Fed”

Il grattacielo della Blackrock

Il grattacielo della Blackrock

USA, NEW YORK – La nuova amministrazione Trump negli Stati Uniti farà politiche “rumorose, agitate e decise” ma dovrà fare i conti con probabili tensioni con la Federal Reserve, con l’apprezzamento del dollaro e con i creditori degli Stati Uniti, il primo dei quali è la Cina.

Lo ha detto Larry Fink, numero uno del colosso finanziario Blackrock, durante i lavori del Forum economico mondiale. Secondo Fink le politiche di Trump – a partire dallo stimolo di bilancio – terranno in rialzo i mercati per i primi 100 giorni di governo. Poi andranno osservati altri fattori, a partire da come verranno finanziati i tagli alle tasse e la forte spesa infrastrutturale promessa da Trump.

To Top