Blitz quotidiano
powered by aruba

Ami il cinema? Mettiti in gioco e realizza il tuo sogno con Edison For Nature

ROMA – Vuoi vincere 2.000 euro per l’acquisto di attrezzatura cinematografica professionale? Edison for Nature è quello che fa per te. Fino al 31 luglio hai la possibilità di caricare sulla piattaforma www.edisonfornature.it un tuo lavoro, che racconti il rapporto tra energia, uomo e natura. A giudicare i contributi saranno due personaggi d’eccezione: Gabriele Mainetti, pluripremiato regista del film “Lo chiamavano Jeeg Robot” e il documentarista Andrea Segre.

CHI PUO’ PARTECIPARE – Chiunque abbia un’idea e una storia da raccontare nell’ambito di questi temi: comportamenti sostenibili, energia del futuro, mestieri dell’energia. (Leggi qui per approfondire).

MODALITA’ ESPRESSIVE – E’ possibile farlo scegliendo tra quattro opzioni: 1) Realizzare un video della durata massima di 90 secondi. 2) Scrivere sceneggiature e testi di massimo 5000 battute. 3) Scattare fotografie, disegni, fumetti, fino ad un massimo di 10 scatti o tavole. 4) Registrare un audio messaggio della durata massima di 60 secondi.

FASI DEL PROGETTO – 1)I lavori caricati dagli utenti sulla piattaforma www.edisonfornature.it saranno pubblicati e in seguito selezionati dai registi Mainetti e Segre. Uno spazio verrà lasciato ai voti della rete. Il lavoro più votato riceverà un premio pari ad euro 2.000 per l’acquisto di attrezzatura cinematografica professionale. 2) I due registi individueranno i dieci lavori migliori. Gli autori dei contributi avranno l’opportunità di sviluppare il proprio progetto realizzando un cortometraggio di durata compresa tra i 3 e i 5 minuti. 3) Sarà sui dieci cortometraggi finalisti che Mainetti e Segre lavoreranno per la realizzazione di un “mediometraggio collettivo”. Tra i dieci autori ne selezioneranno uno, il cui autore avrà la possibilità di prendere parte alle riprese del nuovo film del regista di “Lo chiamavano Jeeg Robot”. Non ti resta che partecipare!


TAG: ,