Energia e Risparmio

Nest: anche in Italia i termostati “smart” per la casa intelligente del creatore dell’iPod

Nest: anche in Italia i termostati "smart" per la casa intelligente del creatore dell'iPod

Nest: anche in Italia i termostati “smart” per la casa intelligente del creatore dell’iPod

ROMA – Nest: anche in Italia i termostati “smart” per la casa intelligente del creatore dell’iPod. Sbarcano anche in Italia termostati e altri dispositivi per la casa “intelligente” di Nest, la start up acquistata nel 2014 da Google per oltre 3 miliardi di dollari (ora fa capo ad Alphabet). La compagnia rafforza la sua presenza in Europa – era già presente in altri Paesi – e lancia i suoi prodotti in quattro nuovi mercati: oltre all’Italia in Austria, Germania e Spagna.

Prodotti e software Nest, spiega il general manager per l’Europa Lionel Paillet, sono commercializzati in 7 mercati ma sono usati da “milioni di persone in più di 190 Paesi”.

La start up è stata fondata nel 2010 dagli ex di Apple Tony Fadell (il papà dell’iPod, che però ha lasciato Nest a giugno scorso) e Matt Rogers (attuale chief product officer). Nel nostro Paese sono disponibili il termostato “Nest Learning”, di terza generazione, che “impara” la temperatura preferita a casa e determina quanto tempo serve per riscaldare l’abitazione; la webcam Nest Cam Indoor, per controllare casa ed eventuali animali domestici quando si è fuori; e la telecamere esterna Nest Cam Outdoor.

Non è ancora disponibile il rilevatore di fumo e di monossido di carbonio Nest Protect, che manda avvisi vocali e notifiche sullo smartphone in caso di problemi. Tra i partner italiani di Nest ci sono Engie Italia e Wind Tre.

To Top